Teléfono +34 96 319 00 20 ::: WhatsApp +34 692 068 966
Tecnico di Livello Medio in Cucina e Gastronomia

Tecnico di gradio medio. Titolo ufficiale spagnolo

Che cosa imparerò a fare?

Esecuzione di tutte le operazioni di manipolazione, preparazione, conservazione e presentazione di tutti gli alimenti, preparare offerte alimentari e le relative attività di supporto, al fine di conseguire la qualità e gli obiettivi economici fissati e applicando in ogni momento le norme e le pratiche di igiene e sicurezza.

Unità di competenza:

  • Elaborare offerte gastronomiche, organizzare la fornitura e controllare il consumo delle merci.
  • Maneggiare alimenti primari e mantenere tutti i tipi di cibo.
  • Preparare e presentare piatti elementari elaborati in forma semplice.
  • Preparare e presentare prodotti di pasticceria e di confetteria.
  • Elaborare servizi di tipo “buffet”, “self-service” o simili, preparare cibi e bevande invitanti agli occhi del cliente e aiutare nei servizi di supporto.
  • Preparare e presentare diversi tipi di piatti della cucina regionale, nazionale, internazionale e creativa.
  • Imparare ad amministrare, gestire e commercializzare una piccola impresa o un laboratorio.

Una volta finiti gli studi

Chef in qualsiasi tipo di stabilimento e/o impresa. Chef de partie. Commissario nel reparto di economía o di immagazzinamento di un hotel,  di un ristorante, di un ospedale, di ristoratori aziendali, ecc.

Con l’esperienza di lavoro e grazie alla formazione di breve durata,  si puó progredire a capo chef.

Moduli professionali

Primo anno:

  • Pre elaborazione e conservazione degli alimenti. (256 ore)
  • Tecniche culinarie. (256 ore)
  • Processi di base di torte e dolci. (224)
  • Sicurezza e igiene nella manipolazione alimentare. (64 ore)
  • Inglese. (64 ore)
  • Formazione e orientamento al lavoro. (96 ore)

Secondo anno:

  • Offerte gastronomiche. (88 ore)
  • Dolci nella Ristorazione. (198 ore)
  • Prodotti culinari. (264 ore)
  • Inglese. (44 ore)
  • impresa e imprenditorialità. (66 ore).
  • FCT. (380)


2.000 ore. 2 corsi accademici.


Tecnico di livello Medio in Cucina e Gastronomia

L’ alunno che ottiene questo titolo potrá accedere ai diplomi di maturitá di scienze sociali e umanistiche e scienza della natura e della salute, o continuare gli studi di tecnico superiore in alcuni di questa stessa familia professionale, se ha diciotto anni di etá e supera la corrispondente prova di ingresso.

Puó anche scegliere il corso di postgrado di direzione di cucina e pasticceria con una durata di nove mesi che realizza la propria scuola comae titolo proprio.


Sotto il dominio corrente, hanno gli stessi effetti professionali i seguenti titoli:

  • Tecnico ausiliare in servizi, ramo ospitalitá e turismo.
  • Tecnico ausiliare in ospitalitá ristorante bar, ramo ospitalitá e turismo (modulo sperimentale del livello 2).
  • Tecnico en Servicios de Restaurante y bar (LOGSE)
  • Tecnico in servizi di ristorante e bar.


Accesso diretto:

  • Laureati in educazione secondaria obbligatoria
  • Studenti con II BUP approvati.
  • Diplomati in formazione professionale di primo grado (tecnico ausiliare).
  • Diplomati in formazione professionale di grado medio (tecnico).
  • Aver superato il secondo corso del primo ciclo sperimentale di riforma degli insegnamenti medi.
  • Aver superato, degli insegnamenti medi di arti plastiche e artigianato, il terzo corso del piano del 1963 o il secondo dei comuni sperimentali
  • Altri titoli equivalente a effetti accademici.

Accesso per tentativi:

Senza compiere nessuno dei requisiti accademici dell’ acceso diretto, avere diciassette anni compiuti prima del 31 dicembre dell’ anno in corso e superare la corrispondente prova di ingresso.



Valencia


Da consultare

La scuola dispone di alloggio in piani condivisi da alunni in abitazioni doppie o individuali.


La scuola dispone di ristoranti aperti al pubblico per la realizzazione di questi tirocini.

Gli alunni realizzano inoltre le loro pratiche nelle migliori imprese della regione valenciana potendo realizzare una estensione delle pratiche in altre regioni spagnole e all’ estero.